Retroilluminazione pulsanti

Come interagisce Egodom3 con componenti di terze parti? Quali componenti, e come, sono integrati oggi? Previsioni dell'immediato futuro?
Rispondi
MatteoG
Messaggi: 8
Iscritto il: 09/05/2012, 15:43
Che utente sei?: Utente finale - Uso la domotica
Località: Parma

Retroilluminazione pulsanti

Messaggio da MatteoG » 02/10/2012, 10:15

Salve a tutti.
Volevo sapere se, per poter alimentare a 12v la retroilluminazione LED dei pulsanti (tipo Living light tech), si possa utilizzare il cavo di segnale, penso già a 12v :?: , dei cavi che collegano il pulsante stesso al rele' o bisogna dedicargli una linea a 12V apposita.
Grazie
Ciao
Matteo

Max_Egodom3
Messaggi: 122
Iscritto il: 22/09/2009, 19:26

Re: Retroilluminazione pulsanti

Messaggio da Max_Egodom3 » 02/10/2012, 11:13

Buongiorno Matteo,
puoi utilizzare lo stesso cavo, giacché ogni morsetto della schede relays (4 e 8 uscite), prevede la possibilità di alimentare "qualcosa" di esterno a 12Vdc.
Normalmente si usa questa alimentazione per i sensori Egodom3 di temperatura, o per i sensori di allarme alimentati (es. quelli di movimento).
Non ci sono problemi ad alimentare i led dei pulsanti, ricordando due cose fondamentali :!: :
  • - Il led rimarrà sempre acceso,
    - ogni morsetto prevede un assorbimento massimo di 400mA

Ciao e.... buona domotica!
Hai tempo di postare qualche foto del tuo impianto? :D :D :D :D :D ;) ;) ;)
Ne saremmo molto molto :D felici :!:
Guarda questa sezione dedicata --- viewforum.php?f=15
Massimo Egodom 3

--- C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia sono utilizzabili da tutti ---

MatteoG
Messaggi: 8
Iscritto il: 09/05/2012, 15:43
Che utente sei?: Utente finale - Uso la domotica
Località: Parma

Re: Retroilluminazione pulsanti

Messaggio da MatteoG » 02/10/2012, 12:04

Grazie!
Non mancherò, una volta terminato, di inviare le foto e la descrizione dell'impianto.
Ciao
Matteo

Max_Egodom3 ha scritto:Buongiorno Matteo,
puoi utilizzare lo stesso cavo, giacché ogni morsetto della schede relays (4 e 8 uscite), prevede la possibilità di alimentare "qualcosa" di esterno a 12Vdc.
Normalmente si usa questa alimentazione per i sensori Egodom3 di temperatura, o per i sensori di allarme alimentati (es. quelli di movimento).
Non ci sono problemi ad alimentare i led dei pulsanti, ricordando due cose fondamentali :!: :
  • - Il led rimarrà sempre acceso,
    - ogni morsetto prevede un assorbimento massimo di 400mA

Ciao e.... buona domotica!
Hai tempo di postare qualche foto del tuo impianto? :D :D :D :D :D ;) ;) ;)
Ne saremmo molto molto :D felici :!:
Guarda questa sezione dedicata --- viewforum.php?f=15

Rispondi

Torna a “Egodom3 e le integrazioni”