Riciclo di un'uscita per combinatore telefonico

Il sistema Egodom3 è stato pensato per GESTIRE DIRETTAMENTE avanzate e complete funzioni di allarme attivo, passivo e tecnico, completamente integrate con il resto del sistema. E' inoltre prevista anche l'INTEGRAZIONE CON SISTEMI DI ALLARME DI TERZE PARTI direttamente su seriale RS232 o tramite I/O.
Rispondi
MrSEO
Messaggi: 36
Iscritto il: 06/11/2009, 0:25
Che utente sei?: Sviluppatore software

Riciclo di un'uscita per combinatore telefonico

Messaggio da MrSEO » 17/07/2012, 17:50

Salve a tutti,
mi serve un suggerimento: sto configurando un combinatore telefonico che necessita di un ingresso NC oppure NA, è indifferente.
Volevo riciclare l'uscita di un relè ad oggi configurato su una presa comandata di un forno in taverna mai utilizzato.
Posso banalmente prendere l'uscita dalla parte superiore del relè (dove c'è scritto OUT per intenderci) oppure rischio di dare la 220V al combinatore? :lol:
Grazie 1000 per l'aiuto!

Max_Egodom3
Messaggi: 120
Iscritto il: 22/09/2009, 19:26

Re: Riciclo di un'uscita per combinatore telefonico

Messaggio da Max_Egodom3 » 23/07/2012, 15:12

Ciao,
direi che non vediamo problemi.
Il collegamento deve essere fatto utilizzando il relè libero diciamo che è il numero 4 - lato out - dove entrambi i poli devo essere liberi da fili; in altre parole il morsetto verde a 2 poli deve essere libero da fili.
In relazione al combinatore, dovrai quindi collegare il polo1 di questo relè 4, al comune del combinatore stesso, mentre il polo 2, sempre del relè 4, all'ingresso nr. X (quello che vuoi attivare) del combinatore.
Polo 1 e 2 sono indifferentemente l'ingresso destro o sinistro del medesimo morsetto verde.
Speriamo di essere stati chiari cmq rimaniamo a disposizione.
Massimo Egodom 3

--- C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia sono utilizzabili da tutti ---

Rispondi

Torna a “Sicurezza Attiva e Passiva”