Home Theater esistente

Egodom3 include le funzionalità di comando di qualsiasi elemento che ha un telecomando IR - Infrarossi. Per le funzioni più avanzate la gestione è affidata alla comunicazione RS232 o direttamente via LAN.
Rispondi
Gio.Scarlet
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/10/2009, 21:08
Che utente sei?: Utente finale avanzato - Uso la domotica con notevole scioltezza

Home Theater esistente

Messaggio da Gio.Scarlet » 29/10/2009, 21:48

Sono sempre io, ancora una domanda.
Ho il mio impianto Home-Theater, amplificatore – dvd – proiettore – schermo motorizzato.
Posso comandarli in qualche modo dai vostri sistemi?
Premetto che non ho intenzione di cambiare nessun pezzo, duramente acquistato negli anni.

Max_Egodom3
Messaggi: 122
Iscritto il: 22/09/2009, 19:26

Re: Home Theater esistente

Messaggio da Max_Egodom3 » 30/10/2009, 23:47

Ciao Gio.scarlet è un piacere trovarti ancora - sei uno dei primi quindi grazie per la tua attenzione.

Ti tranquillizzo subito, NON DEVI CAMBIARE NULLA, e soprattutto puoi integrali con Egodom.

Il prodotto che ti serve è un IR network adapter, codici EGD-100-06 e EGD-100-03 + licenza software Gestione Audio-Video.
Grazie a questi oggetti, che hanno rispettivamente 6 e 3 ingressi/uscite + la porta seriale, è possibile pilotare, tramite gemme infrarossi, i tuoi dispositivi. Le gemme, passanti e dotate di bi-adesivo, vanno posizionate/appiccicate, sopra al ricevitore IR del tuo amplificatore e del DVD; ovviamente la funzionalità del telecomando NON è minimamente compromessa.
Il Network Adapter, delle dimensioni di un comune HUB di rete 8 porte, per cui molto piccolo, richiede alimentazione ed una porta LAN (tipica rete da computer), che quindi devi prevedere in prossimità degli oggetti da comandare, amplificatore e dvd.
Per il proiettore devi invece prevedere un cavetto aggiuntivo con almeno due poli, sezione da decidere in base alla lunghezza e schermato, che va dal Network Adapter al proiettore stesso. Se la distanza è circa 5mt. possiamo fornire noi le gemme, altrimenti è necessario allungare il cavo quanto necessario (è consigliabile NON superare i 15mt.).

Infine per il telo motorizzato, è sufficiente prevedere il collegamento del motore a due Relè/attuatori delle schede Egodom, ed pilotarlo come se fosse una tapparella.

La configurazione è molto semplice.
Tramite KeyDome per windows XP, si devono acquisire i codici dei tuoi telecomandi tramite Learner (codice EGD-IRL), ovvero un piccolo oggetto, dimensioni di un accendino, da collegare alla porta seriale o su usb con adattatore.
Durante l'acquisizione viene chiesto qual è il tasto che si sta acquisendo, oltre al relativo nome, marca e modello apparecchio.
Ogni tasto acquisito diventa un oggetto di Egodom, e qui arriva il bello :idea:

Come tutti gli altri oggetti può essere utilizzato in planimetria o come parte di un qualsiasi scenario, esattamente come se fosse una lampadina.
Pertanto è possibile creare il tipico scenario "FILM", dove succede che: luci ambiente spente, luci soffuse attive, led segna passo attivi, telone giù, proiettore + ampli + dvd accesi, selezione ampli su ingresso DVD, play DVD.
Allo stesso modo potrà spegnere tutto al termine, o quando dovrà uscire di casa (Attivando ad esempio l'allarme), avendo la certezza che nulla rimarrà acceso.

Inoltre si può monitorare lo stato di accensione degli apparecchi, per evitare la noia dello stand-by, ovvero di accenderli quando lo sono già (operazioni che lo spegnerebbe) e viceversa, tramite sensori appositi che vanno inseriti sempre negli stessi ingressi (i tre o sei di cui sopra).

KeyDome per Windows XP, ha tutte queste funzionalità integrate.

A disposizione per ulteriori approfondimenti, grazie ancora per l'attenzione.
Massimo Egodom 3

--- C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia sono utilizzabili da tutti ---

Rispondi

Torna a “Home Theater - Filo diffusione”