Documentazione Egodom

Domande e Risposte sul protocollo Open Source EgoBus e più in generale sul sistema Domotico EGODOM Open Source - MADE IN ITALY - PLUG AND PLAY

Documentazione Egodom

Messaggioda mf_ingegnitech » 14/03/2011, 18:10

Ho scaricato il documento "Protocollo_EgoClient_1.0.3_IT.pdf" e ho raccolto degli esempi di funzionamento del vostro protocollo.
Quello che non riesco a trovare (sicuramente sbaglio io qualcosa nella ricerca) sono le specifiche tecniche di comunicazione implementate dal protocollo;
faccio un esempio: se devo comandare delle luci devo capire come indirizzarle ma anche sapere quali sono i comandi disponibili per controllarle (ad esempio come accenderle, spegnerle, dimmer + e -). Inoltre in alcuni protocolli il dimmering è comandabile su un indirizzo diverso da quello utilizzato per l'on/off.
Questo discorso vale per gli scenari, gli automatismi ecc.

Non esiste quindi un documento tecnico che riassume tutti i comandi di controllo e i segnali di monitoring implementati ?
mf_ingegnitech
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/03/2011, 18:08

Re: Documentazione Egodom

Messaggioda Nik_Egodom3 » 14/03/2011, 18:46

Ciao,
comandare ad esempio delle luci, si riassume nel cambiare stato ai relè cui queste sono collegate. Sulla documentazione del protocollo, puoi trovare i comandi corrispondenti nella sezione "Dispositivi - Gestione Stato ed Attivazione diretta" di pagina 24.
Questi messaggi sono: C_Richiesta_Status (richiede lo stato del dispositivo), C_Stato_Acceso (invia l'accensione del dispositivo), C_Stato_Spento (invia lo spegnimento del dispositivo). Qualora si agisca manualmente ad esempioo su una luce, la centrale invia automaticamente il messaggio C_Risposta_Status_Singolo, per avvisare i client denlla variazione di stato del dispositivo.
Riguardo gli Scenari, ti rimando invece alla sezione "Gestione Scenari" di pagina 27. Gli scenari non vengono attivati "lato client" per ogni singolo dispositivo, è la Centrale che si occupa di identificare tutti i dispositivi ad esso associati, ed eseguire le operazioni richieste come ad esempio accendere le luci della zona notte. Se si volesse gestire degli Scenari diciamo "manualmente", cioè che esulano dalla gestione automatica consentita dalla Gestione Scenari, è necessario inviare i comandi C_Stato_Acceso e C_Stato_Spento a cascata per ogni dispositivo desiderato, cosa un po' macchinosa e che genererebbe un discreto traffico dati.
Nik_Egodom3
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 14/10/2009, 14:51


Torna a Domande e Risposte EgoBus

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron